Party and Table Set

Baby shower: un pomeriggio in rosa

dsc_0914

Il baby shower è una di quelle tradizioni d’oltreoceano che mi hanno letteralmente conquistata. Ricordo ancora in Sex and the City le puntate dedicate all’evento e come ho sempre sognato organizzarne uno. Quando Francesca a maggio mi disse di aspettare un bambino, la prima cosa che le dissi dopo averle esternato la mia gioia fu proprio “ti organizzo il baby shower!”.

Non stavo nella pelle, l’idea di un buffet e di un tavolo con i colori di un bebè mi emozionava troppo! E come sempre, complice Blumen Shop e le sue stupende creazioni, ho inondato di rosa la tavola della futura mamma, dal buffet alle decorazioni!

Mongolfiere, un tema dolcissimo per i nascituri. Il colore principale, naturalmente il rosa, accostato al bianco e all’oro, per rendere tutto più elegante, e perchè ormai siamo nel periodo natalizio, e i dettagli glitter sono perfetti! Alle mongolfiere abbiamo accostato nuvolette e cuoricini, mentre per quanto riguarda le fantasie siamo rimaste sulla tinta unita, accostando solo pochi dettagli a righe o a pois.

dsc_0913

Ci sono tante cose che adoro di questa tavola, a cominciare dal porta posate realizzato da me, con un barattolo di vetro a cui ho applicato dei glitter dorati, e rifinito con del nastro rosa. Ma volete sapere qualcosa in più sul menù? Essendo una merenda ho prediletto ciò salati. Ho preparato sandwich a cuore ripieni al prosciutto cotto, con il pane in casetta fatto in casa (trovate la ricetta qui), i whoopie salati ripieni di mousse alla mortadella, e i mini bagel con salmone e philadelphia. Come dolce ho preparato dei semplici cupcake con frosting al formaggio e cannella, che accompagnavano la torta. Ecco, cosa poteva essere la torta se non una naked cake al cioccolato farcita di crema al mascarpone aromatizzata alla cannella, e colorata anche questa di rosa?

untitled2

untitled4

Ho lasciato che la torta avesse un unico elemento decorativo, ovvero il topper mongolfiera realizzato sempre da Blumen Shop.

dsc_0915

A quanto ho preparato io sono stati abbinati dei cibi gluten free, per un invitata con intolleranze alimentari, anche questi farciti con prosciutto cotto o creme alla mortadella.

untitled1

Credo che Francesca sia stata molto contenta di questo pomeriggio. L’abbiamo riempita di coccole e regali, perchè il bello di momenti come questi è che per qualche ora la mamma diventa una protagonista. Per me è stato un onore organizzare tutto, e sebbene ci ho lavorato quasi un mese, ne è valsa davvero la pena, e lo rifarei ancora!

untitled3

Che ve ne pare? Vi piace?

Alla prossima!

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: