Ricette

Riciclo a colazione: Pain perdu di colomba

DSC_0912

Se c’è un pasto che non riesco a saltare è proprio la colazione. E’ il pasto che sa di famiglia, è quello per cui riesco a trovare sempre qualche minuto da condividere assieme. Mi piace insegnare a mio figlio che stare tutti assieme attorno alla stessa tavola è un valore.

Mi piace vedere i suoi occhi che si illuminano quando la tavola è tutta colorata e piena di leccornie, mi piace vedere come riesca ad apprezzare tutti i cibi se sono disposti in un modo nuovo a tavola. E poco importa se a pranzo avrà meno fame, è bello condividere un momento assieme.

La colazione del weekend e delle feste è quella più lenta. Durante la settimana si corre sempre e non si ha mai sufficiente tempo per intrattenersi a tavola. Ma ci sono stratagemmi furbi, piatti veloci, che ci consentono di preparare qualcosa di gustoso in pochi minuti, e darci così l’impressione che anche tra una corsa e l’altra riusciamo ad essere dei perfetti cuochi.

Il pan perdu, come viene chiamato questo piatto, è qualcosa che ricorda la mia infanzia. Mia nonna ce lo preparava sempre. Quando avanzava l’uovo dalla panatura delle cotolette ci immergeva la fetta di pane fresco e poi lo friggeva. Il “pane con l’uovo”, così lo chiamavamo io e mio fratello, e ci piaceva da morire tanto da litigarcelo sempre.

colomba

Quella di oggi è una versione dolce, una versione di riciclo, semplice ma davvero buona.

Pain Perdu di colomba

Print Recipe
Serves: 4 Cooking Time: 5 min

Ingredients

  • 4 fette di colomba
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • 50 g burro
  • 2 cucchiai abbondanti di yogurt greco
  • sciroppo d'acero
  • 100 g fragole fresche

Instructions

1

In una ciotola sbattete le uova, il latte e lo zucchero.

2

Fate scaldare il burro in una padella.

3

Immergete le fette di colomba nell'uovo, e friggetele nel burro caldo, finché non saranno dorate da entrambi i lati.

4

Servite ogni fetta con un cucchiaio di yogurt greco, un paio di fragole fresche tagliate a spicchi ed irrorate con sciroppo d'acero.

5

Potete guarnire con altre fragole fresche.

Notes

L'idea in più è quella di passare le fette di pane con l'uovo prima nelle mandorle tagliate a listarelle, in modo che in cottura queste diventino leggermente tostate. Ma queste fette sono perfette anche così.

Questo piatto è stata l’occasione perfetta per provare lo sciroppo d’acero, diversamente dai classici pancakes.  L’abbinamento con lo yogurt greco è davvero azzeccato, il contrasto di sapori rende tutto molto equilibrato.

DSC_0898

Vi aspetto sui social per vedere i vostri piatti, condivideteli con l’hastag #incucinaconmacchia .

Alla prossima!

You Might Also Like

No Comments

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: